CHE BIS A CA’ RAPILLO


 catiarossi    07 lug 2019

secondafestasir_fotobenda_20190705_224555_nz6_0788.jpg

secondafestasir_fotobenda_20190705_230639_nz6_0790.jpg

CHE BIS A CA’ RAPILLO! GRANDE SUCCESSO PER LA SECONDA FESTA DELLA COPPA ITALIA!
- Tantissima gente, almeno quattrocento persone, tra sponsor, tifosi e dirigenti per la seconda parte dei festeggiamenti della vittoria in Coppa Italia. Tutti insieme presso la struttura recettiva di Spello fino a notte inoltrata. Con due ospiti d’eccezione come Zhukouski e Plotnytskyi che hanno assaggiato il calore dell’ambiente perugino -


secondafestasir_fotobenda_20190705_215119_nd5_1200.jpg
secondafestasir_fotobenda_20190705_214625_nz6_0771.jpg
secondafestasir_fotobenda_20190705_230429_nd5_1270.jpg

COMUNICATO STAMPA SIR SAFETY CONAD PERUGIA del 6/7/2019

PERUGIA – Two is meglio che one!
Una nota pubblicità di un po’ di tempo fa calza a pennello per raccontare la seconda festa organizzata ieri sera dalla Sir Safety Conad Perugia per festeggiare la vittoria della Coppa Italia dello scorso febbraio.
Almeno quattrocento persone tra tifosi, sponsor, dirigenti ed appassionati di volley si sono riuniti ieri sera presso la struttura recettiva di Cà Rapillo alle porte di Spello per un’altra serata all’aria aperta e piena di allegria, buon cibo, brindisi e balli fino a notte inoltrata.
Tutti insieme a far baldoria, come nello stile della società bianconera, con cena e soprattutto dopocena assicurato dal video “the best of” curato dai 7Cervelli con le migliori perle della stagione, dai fuochi d’artificio e dalla band live che ha fatto scatenare sulla pista i presenti.
Nel mezzo il saluto del presidente Sirci, le belle parole del Prof. Mannarino, un grande tifoso della Sir come ama definirsi lui stesso, e soprattutto due ospiti d’eccezione: i nuovi arrivati Tsimafei Zhukouski ed Oleh Plotnytskyi arrivati proprio per la serata e protagonisti del primo bagno di folla nell’ambiente perugino.
Tsimafei ed Oleh si sono subito dimostrati estremamente disponibili con i loro nuovi supporters concedendosi per quattro chiacchiere e tanti brindisi oltre che naturalmente per gli immancabili selfie. Poi le prime parole da bianconeri dove entrambi hanno sottolineato l’orgoglio per essere approdati alla corte della società del presidente Sirci e le grandi ambizioni in vista del prossimo anno con Zhukouski che ha sfoggiato un eccellente italiano e che si è esibito anche come ottimo interprete per il suo compagno di squadra.
Alla fine tutti a casa e già con la voglia che prenda il via la prossima stagione!

 

UFFICIO STAMPA SIR SAFETY CONAD PERUGIA




Categorie News