VINCE CIVITANOVA GARA 4


 catiarossi    11 mag 2019

nd5_5103_original.jpg

nd5_5063_original.jpg

VINCE CIVITANOVA GARA 4. SARÀ LA BELLA A DECIDERE I CAMPIONI D’ITALIA
- Block Devils poco incisivi all’Eurosuole Forum nel quarto atto della finale scudetto. Di contro una Lube ottima in attacco ed al servizio che impatta con merito. A decidere il tricolore sarà la sfida di martedì sera al PalaBarton. Prevendita al via lunedì mattina -


nd5_4950_original.jpg
nd5_5006_original.jpg
nd5_5168_original.jpg

COMUNICATO STAMPA SIR SAFETY PERUGIA del 11/5/2019

CIVITANOVA MARCHE (MC) – La Cucine Lube Civitanova vince con merito 3-0 gara 4 di finale scudetto contro la Sir Safety Conad Perugia, riporta ancora una volta in parità la serie e rimanda tutto alla bella di martedì sera al PalaBarton.
Questo il verdetto del quarto atto di questa entusiasmante e combattuta finale scudetto. Verdetto giusto, visto quanto visto in campo finora ed anche stasera con i padroni di casa, nel sold out dell’Eurosuole Forum, autori di una prestazione di alto livello, soprattutto in attacco (70% di squadra) ed al servizio (8 ace, di cui 4 i Simon).
Di contro una Perugia non certo nella sua miglior giornata. I Block Devils di Lorenzo Bernardi tengono botta con l’attacco (58% alla fine), ma mancano al servizio (solo 2 ace, ma soprattutto poca pressione alla seconda linea avversaria) ed a muro (2 punti diretti), perdendo quasi tutti gli scambi prolungati.
Due i giocatori in doppia cifra nella metà campo bianconera (Leon con 12 ed Atanasijevic con 11 palloni vincenti), troppo poco per provare a conquistare la vittoria.
Ma adesso, a bocce ferme, è soprattutto importante domani ricaricare le batterie e puntare dritto al 14 maggio quando, al PalaBarton, si deciderà lo scudetto. Lo ha fatto tante volte Perugia in questi playoff, tante volte ha avuto la capacità di resettare e di ripartire, tante volte ha saputo rinascere in pochi giorni da una prestazione non positiva. Dovrà farlo ancora una volta, prendendo energia dalla propria forza e dal proprio palazzetto, ricompattandosi grazie all’unione del gruppo per rimettere in campo coraggio e determinazione.
C’è una gara da giocare, la più importante della stagione. Ed i ragazzi potranno farlo nel loro palazzetto e davanti alla propria gente, vantaggio costruito durante la regular season.
Saranno tre giorni lunghi ed emozionanti, tre giorni e poi il taraflex del PalaBarton emetterà il verdetto.

 

IL MATCH
C’è Ricci nello starting seven di Lorenzo Bernardi. Sono le pipe di Lanza e Leal ad aprire il match (1-1). Primo break per Perugia con l’ace di Leon (2-4). Cester pareggia subito (4-4). Vanno a +3 i Block Devils con il contrattacco di Lanza e l’attacco out di Sokolov (5-8). Il primo tempo di Podrascanin mantiene le distanze (7-10). Simon infila tre ace di fila e Civitanova si porta a condurre (12-11). Ricci mette a terra il primo tempo e si resta in equilibrio (13-13). Contrattacco di Atanasijevic (13-14). Muro di Cester che capovolge ancora (15-14). Contrattacco sulla riga di Juantorena, poi contrattacco di Sokolov. +3 Lube (17-14). La Sir sistema il cambio palla, ma non riesce ad avvicinarsi (20-17). A segno Leal (22-18). Fuori il servizio di Ricci, set point Civitanova (24-20). Chiude subito con l’ace Leal (25-20).  
Si riparte nella seconda frazione con De Cecco che infila il muro del 4-4. Out l’attacco di Atanasijevic (7-5). Fuori anche Simon (7-7). Nuovo break Lube con il muro (10-8). Scappano i padroni di casa (14-11). Perugia non riesce a mettere pressione dai nove metri e Juantorena va a bersaglio da posto quattro (16-12). Due in fila di Leon dimezzano (18-16). Leal trova l’ace che colpisce Atanasijevic fuori dal rettangolo di gioco (22-18). Sokolov regala ai suoi quattro set point (24-20). Chiude Simon (25-21).
Si gioca punto a punto nel terzo parziale. Atanasijevic mette a terra il pallone del 7-7. +3 Lube con i punti di Simon e Sokolov (11-8). Invasione di Bruno (11-10). Fuori Ricci (14-11). Muro di Simon, poi invasione di Atanasijevic, +5 per i padroni di casa (18-13). Muro e poi attacco per Sokolov (21-14). La lube vola verso il traguardo con Juantorena (23-15). Chiude Sokolov (25-19).  

 

IL TABELLINO
CUCINE LUBE CIVITANOVA - SIR SAFETY CONAD PERUGIA 3-0
Parziali: 25-20, 25-21, 25-19
CUCINE LUBE CIVITANOVA: Bruno 4, Sokolov 14, Cester 4, Simon 11, Juantorena 9, Leal 10, Balaso (libero), Kovar, Cantagalli, D’Hulst, Massari. N.e.: Diamantini, Stankovic, Marchisio (libero). All. De Giorgi, vice all. Camperi.
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco 1, Atanasijevic 11, Podrascanin 6, Ricci 6, Leon 12, Lanza 3, Colaci (libero), Hoag, Galassi, Seif, Piccinelli, Berger. N.e.: Della Lunga (libero), Hoogendoorn. All. Bernardi, vice all Fontana.
Arbitri: Sandro La Micela - Luca Sobrero
LE CIFRE – CIVITANOVA: 17 b.s., 8 ace, 60% ric. pos., 37% ric. prf., 70% att., 5 muri. PERUGIA: 18 b.s., 2 ace, 37% ric. pos., 19% ric. prf., 58% att., 2 muri.

 

DA LUNEDÌ MATTINA VIA ALLA PREVENDITA PER GARA 5 DI FINALE SCUDETTO PERUGIA-CIVITANOVA DI MARTEDÌ 14 MAGGIO
Scatta lunedì mattina 13 maggio la prevendita per gara 5 di finale scudetto Perugia-Civitanova in programma al PalaBarton martedì 14 maggio alle ore 20:30.
Si parte con la prelazione abbonati (che non abbiano evidentemente già acquistato l’abbonamento unico playoff) lunedì dalle ore 9:00 alle ore 13:30 con possibilità di acquisto online sul sito link e nei punti vendita vivaticket abilitati. Non sarà effettuata prelazione all’outlet della Sir Safety System.
Dalle ore 15:00 di lunedì via alla vendita libera con acquisto solo presso il botteghino del PalaBarton di Perugia.
Di seguito tutti i prezzi dei biglietti suddivisi in base al settore del PalaBarton. Al costo del biglietto andrà aggiunto il costo di prevendita.

TRIBUNA VIP CENTRALE
Intero: € 40,00
Ridotto (4-14 anni): € 28,00

TRIBUNA VIP LATERALE
Intero: € 35,00
Ridotto (4-14 anni): € 24,00

DISTINTI CENTRALI
Intero: € 30,00
Ridotto (4-14 anni): € 20,00

DISTINTI LATERALI
Intero: € 30,00
Ridotto (4-14 anni): € 20,00

CURVA SAN MARCO
Intero: € 18,00
Ridotto (4-14 anni): € 12,00

GRADINATE II° ANELLO
Intero: € 18,00
Ridotto (4-14 anni): € 12,00

Si comunica che i bambini da 0 a 4 anni (non compiuti) usufruiranno dell’ingresso gratuito, ma non avranno diritto al posto a sedere in nessuno dei settori del PalaBarton. Per assicurare il posto a sedere si potrà naturalmente usufruire della riduzione 4-14 anni.
La società fa inoltre presente che per poter scegliere il posto numerato nelle zone Tribuna Vip, Distinti, Gradinate II° Anello e Curva San Marco è necessario acquistare i biglietti in prevendita con le modalità indicate. Facendo invece l’acquisto in biglietteria il giorno della partita i biglietti verranno assegnati automaticamente e non ci sarà la possibilità di scegliere il posto.

 

UFFICIO STAMPA SIR SAFETY CONAD PERUGIA




Categorie News