ALEKSANDAR ATANASIJEVIC


 webmaster    05 lug 2016
 Nessuno    Sirmaniaci -News

Screenshot_2016_07_05_21_29_00_1.jpg

Fonte Ufficiale SirSafetyConad.
LA VERITÀ SULLE CONDIZIONI DI ALEKSANDAR ATANASIJEVICDopo alcune notizie apparse in alcune testate giornalistiche online, la società del presidente Sirci, per voce del direttore generale Bino Rizzuto, intende sintetizzare la reale entità della situazione: “Smentisco le voci su Aleksandar circa la frattura della tibia. Il problema è fortunatamente di minore entità. Si tratta di una flogosi tibiale che oltretutto non necessariamente necessita di intervento chirurgico. Ed in ogni caso, se con il nostro staff medico decidessimo di intervenire chirurgicamente, i tempi di recupero sono piuttosto brevi e quindi il giocatore sarà regolarmente presente con la squadra all’inizio della preparazione estiva”




In merito ad alcune informazioni apparse in alcune testate giornalistiche online circa l’infortunio di Aleksandar Atanasijevic, opposto della Sir Safety Conad Perugia, secondo le quali il giocatore bianconero avrebbe riportato la frattura della tibia della gamba sinistra con susseguenti alcuni mesi di stop forzato, la società del presidente Sirci intende evidenziare, per voce del direttore generale Bino Rizzuto, la reale portata dei fatti che costringeranno, questo sì, “Magnum” a saltare le Final Fix della World League con la Serbia:

“Quella di Aleksandar è una sofferenza con cui il giocatore ha convissuto per tutta la passata stagione. In accordo con lo staff della Serbia e con il tecnico Nikola Grbic si era deciso che Atanasijevic avrebbe provato a disputare la World League, però il fastidio è aumentato e quindi si è pensato di farlo venire nei prossimi giorni qui a Perugia per valutare il da farsi con il nostro staff medico e decidere quindi se intervenire o meno.

Smentisco però quanto apparso in alcune testate giornalistiche online circa la frattura della tibia. Il problema è fortunatamente di minore entità. Si tratta di una flogosi tibiale che oltretutto non necessariamente necessita di intervento chirurgico. Ed in ogni caso, se con il nostro staff medico decidessimo di intervenire chirurgicamente, i tempi di recupero sono piuttosto brevi (circa una decina di giorni, ndr) e quindi il giocatore sarà regolarmente presente con la squadra all’inizio della preparazione estiva”.
Lo stesso Atanasijevic vuole tranquillizzare tutti i tifosi di Perugia:

“Tranquillizzo i nostri supporters, il mio problema fisico non è nulla di grave. Ho già parlato con la società e nei prossimi giorni vedremo come organizzarci. Abbiamo deciso di verificare subito le mie condizioni anche perché non voglio perdere l’inizio della stagione con Perugia”.
CONDIVIDI ORA




Categorie News